QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 17 febbraio 2020

Attualità lunedì 30 ottobre 2017 ore 18:02

"I danni alla scuola Rosai? Colpa di Nodavia"

Duro commento della consigliera di Alternativa Libera Miriam Amato: "L'auditorium e la palestra sono costati 1.885.878 euro e nessuno li usa"



FIRENZE — Il commento della consigliera di Alternativa Libera Miriam Amato è arrivato al termine del Consiglio comunale. "L'assessore Giorgetti ha confermato che le responsabilità sui danni alle fognature dell'auditorium e della palestra della scuola Rosai ricadono su Nodavia - ha detto Miriam Amato - smentendo di fatto l'ingegnere responsabile del cantiere che, durante il sopralluogo delle commissioni consiliari di giovedì scorso, aveva detto di non essere a conoscenza dei danni sulle fognature, né della presenza nel cantiere di un pozzetto, dal quale vengono ispirate le acque per poi essere immesse nella fognatura". 

"L'assessore ha pure aggiunto - ha poi aggiunto Amato - che stanno proseguendo le indagini per comprendere se le motivazioni dei danni siano dovute alla tecnica di compentation crauting, ovvero iniezioni di cemento nel terreno o dalle paratie della Foster. E' una notizia che dovrebbe far riflettere i presidenti delle commissioni 3 e 6 che avevano organizzato il sopralluogo al cantiere Tav e che erano rimasti entusiasti dei lavori in corso".

"Ad oggi l'auditorium e la palestra sono costati all'amministrazione ben 1.885.878 euro - conclude Amato - ma a distanza di anni non è stato ancora possibile usufruirne.e sono ancora in corso le procedure per il rinnovo del Certificato Prevenzione Incendi per la scuola, l'auditorium e la palestra".



Tag

Frecciarossa deragliato, il time-lapse della rimozione dai binari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca