Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Cronaca giovedì 30 luglio 2020 ore 10:58

I biglietti non escono e scatta la truffa

La municipale ha indagato sulla manomissione delle macchinette per l'emissione dei titoli di viaggio scoprendo una truffa ai danni dei vettori



FIRENZE — Acquistavano biglietti con carte di credito rubate per poi rivenderli a ignari viaggiatori della tramvia. Le macchinette automatiche delle fermate erano state manomesse con la gomma da masticare per poter proporre e vendere i biglietti direttamente ai passeggeri, è stata la municipale a scoprire la truffa ai danni di Gest e Ataf.

Due le persone fermate e denunciate: una per truffa e ricettazione, l’altra per ricettazione. In entrambi i casi infatti i due hanno utilizzato le carte di credito per acquistare indebitamente numerosi biglietti della tramvia con il sistema contactless che non necessita della digitazione del pin.

L’indagine, portata avanti dagli agenti del Reparto Anticrimine, ha preso il via da una serie di segnalazioni da parte del personale di Gest e Ataf circa una serie di manomissioni delle macchinette che vendono biglietti alle fermate. Gli agenti hanno ricostruito il sistema analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza della tramvia, raccogliendo testimonianze, effettuando accertamenti presso gli istituti di credito che avevano emesso le carte e appostamenti. 

I dispositivi venivano bloccati con la gomma da masticare in modo che non potessero funzionare. A questo punto si faceva avanti il “venditore-ricettatore” che offriva al viaggiatore che aveva necessità di salire sul tram un biglietto al prezzo regolare. Il guadagno per il venditore improvvisato nasceva dal fatto che i biglietti erano stati acquistati con carte di credito precedentemente rubate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Problemi di sicurezza e di traffico, allarme dei conducenti delle autovetture a noleggio che ogni giorno trasportano turisti e imprenditori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità