Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE18°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità giovedì 17 marzo 2022 ore 08:19

Guasto agli impianti, ritardi e treni cancellati

persone controllano il tabellone degli orari del treno

Disagi nel nodo ferroviario fiorentino dove si sono verificati problemi tecnici agli apparati computerizzati. Caos e circolazione sui binari in tilt



FIRENZE — Un guasto agli impianti di comando centralizzato e computerizzato del traffico ferroviario alla stazione di Campo di Marte ha mandato in tilt la circolazione dei treni nel nodo fiorentino.

Dalle 5,30 di stamani i viaggiatori delle tratte regionali e dell'alta velocità si sono dovuti misurare con caos e disagi dovuti a cancellazioni e ritardi fino a 120 minuti.

Sono stati attivati i tecnici di Rfi per risolvere il problema, intanto nelle stazioni interessate dai disagi viene diffuso un annuncio informativo per i passeggeri.

Fra i treni cancellati, alcune corse di collegamento tra Firenze e Borgo San Lorenzo interrotte tra Rufina e Firenze Santa Maria Novella. Un treno regionale tra Arezzo e Firenze è invece cancellato tra Firenze Campo di Marte e Firenze Santa Maria Novella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità