Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE14°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stati Uniti, donna ammanettata nell'auto della polizia travolta da un treno merci

Attualità venerdì 25 gennaio 2019 ore 15:24

Musica e parole per il Giorno della Memoria

Ottanta ragazzi delle scuole di Firenze, Scandicci e Bagno a Ripoli protagonisti della cerimonia in prefettura. Consegnate le medaglie d'onore



FIRENZE — Un'ottantina di studenti provenienti dalla scuola media 'Dino Compagni' di Bagno a Ripoli, della scuola media 'Altero Spinelli' di Scandicci e dell'istituto alberghiero 'Aurelio Saffi' di Firenze riuniti in prefettura a Firenze per celebrare il Giorno della Memoria 2019. I ragazzi hanno letto brani e suonati pezzi musicali per ricordare la tragedia delle deportazioni e per dare valore alla memoria perché niente del genere in futuro si ripeta. 

A salutare i ragazzi è stato il prefetto Laura Lega, il rabbino capo della comunità ebraica fiorentina, Amedeo Spagnoletto e il rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei con una lectio dal titolo 'Primo Levi fra chimica, letteratura e memoria'. Presenti nel salone Carlo VIII anche il sindaco di Firenze Dario Nardella e l’arcivescovo Giuseppe Betori.

Agli studenti il prefetto ha ricordato l'importanza della memoria e il valore del giorno ad essa dedicato: "Oggi si incrocia la memoria privata delle famiglie, i cui congiunti hanno vissuto la terribile esperienza dei campi di sterminio, con la memoria collettiva della nostra comunità nazionale, che deve rimanere viva e che ha bisogno di essere costantemente alimentata, soprattutto nei più giovani”.

Nel corso della cerimonia sono state consegnate anche le medaglie d'onore del Presidente della Repubblica agli ex deportati della provincia di Firenze nei campi di prigionia nazisti. A riceverli sono stati gli amministratori dei comuni di residenza dei familiari: il sindaco di Reggello Cristiano Benucci per Gennaro Strino, per Pompeo Giacomo Basso il vicesindaco di Scandicci Andrea Giorgi e per Dino Calistri l’assessore fiorentino Massimo Fratini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri che sono intervenuti in soccorso di una giovane aggredita nel centro storico di Scandicci
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità