QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 12 novembre 2019

Attualità martedì 20 marzo 2018 ore 13:00

Cantiere Foster, l'ansia degli operai in sciopero

Nuova mobilitazione dei lavoratori del cantiere della nuova stazione ferroviaria. Sindacati preoccupati dopo l'arresto del presidente di Condotte



FIRENZE — Nuovo sciopero dei dipendenti del consorzio Nodavia davanti al cantiere della Foster, la nuova stazione dell'alta velocità ferroviaria in costruzione da anni in via Circondaria. La mobilitazione è stata proclamata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil di categoria dopo la notizia dell'arresto di Duccio Astaldi, presidente del consiglio di gestione di Condotte, la società capofila del consorzio.

Le organizzazioni sindacali hanno spiegato che i lavoratori, da febbraio senza stipendio, da domani non potranno contare neppure sui buoni pasti. Ma i loro timori maggiori riguardano "la continuità del loro lavoro". Da qui la scelta della mobilitazione.

Alla luce della nuova protesta la Regione Toscana e il Comune di Firenze hanno chiesto a Nodavia di "attuare ogni sforzo per garantire agli operai gli stipendi arretrati nonchè valutare l'attivazione dell'ammortizzatore sociale più adeguato per fronteggiare questa fase di difficoltà". Il consiglier per il lavoro del governatore Rossi, Gianfranco Simoncini, ha preso contatti anche il ministero del lavoro per avere informazioni sulla vicenda Condotte. "A breve si terrà un incontro nazionale sui destini del gruppo" ha spiegato Simoncini.



Tag

«Così la ‘Ndrangheta arruola i bambini soldato»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Cronaca