QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 22 settembre 2018

Attualità venerdì 01 dicembre 2017 ore 15:19

"Tunnel Tav e stazione Foster pronti nel 2022"

Lo ha annunciato l'ad di Ferrovie dello Stato Renato Mazzoncini nel capoluogo toscano per la presentazione dei nuovi treni regionali 'Rock' e 'Pop'



FIRENZE — Tav avanti tutta. A dettare i tempi per il completamento del tunnel di sottoattraversamento dell'alta velocità e della stazione Foster è stato lo stesso amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Renato Mazzoncini impegnato nel giro di presentazione dei nuovi treni regionali, esposti in piazza della Repubblica a Firenze. Parlando del nodo fiorentino dell'alta velocità, Mazzoncini ha detto: "Contavamo di riuscire a partire adesso. A ottobre c'è stata un'ulteriore richiesta da parte del ministero dell'ambiente stiamo chiudendo le pratiche, è il solito problema delle terre di scavo e quindi contiamo a febbraio di riuscire a partire: dopodiché ci vogliono tre anni per completare il tunnel". Fatte le dovute somme, significa fine dei lavori nel 2022. 

Il nuovo progetto della stazione, ha ricordato l'ad di Ferrovie, prevede la realizzazione di 34 posti per gli autobus direttamente attaccati allo scalo mentre altri 130 saranno subito a fianco. "Questo consentirà di spostare l'hub del servizio gomma regionale e turismo, visto quanto sono importanti gli autobus turistici a Firenze, e quindi consentire alla stazione di vivere". 

Il sindaco di Firenze Dario Nardella, sempre in occasione della presentazione dei nuovi treni nel capoluogo toscano, ha detto anche sono in programma nelle prossime settimane dei sopralluoghi sui cantieri. "Dopo incertezze e richieste di chiarimento - ha aggiunto - negli scorsi mesi abbiamo trovato la quadratura del cerchio per un'opera molto impegnativa, per la quale è indispensabile garantire la sostenibilità ambientale ed economica".

Nelle principali piazze italiane #lamusicastacambiando


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca