Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:56 METEO:FIRENZE23°39°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Attualità mercoledì 02 febbraio 2022 ore 11:13

Fortezza, non basta una ruota a fermare il degrado

La ruota panoramica ha riscosso successo per avere ridato vita ad un giardino abbandonato ma oggi non mancano le critiche ad un progetto senza visione



FIRENZE — La Ruota panoramica più grande d'Italia ha lasciato il Giardino monumentale della Fortezza da Basso nello stato in cui l'aveva trovata, ancora una volta l'accusa più grande che viene mossa a Palazzo Vecchio è quella di non avere avuto una visione complessiva.

Cosa rappresenta oggi il Giardino della Fortezza? A chi ed a cosa serve? Qual è il suo ruolo urbanistico nella Firenze del futuro? Sembrano essere le grandi domande che la Ruota Panoramica si è lasciata dietro.

Al netto del braccio di ferro con la Soprintendenza, ciò che resta oggi ai fiorentini sembra essere il solito giardino con le aiuole deformate, i selciati sgretolati, la cinta della vasca danneggiata, le panchine rotte e gli annessi abbandonati che negli anni '70 e '80 brulicavano di vita e di famiglie che si davano appuntamento per un pomeriggio sul prato e per un giro sui "Grilli" i tricicli a noleggio.

Il parco tematico era temporaneo, così prevedeva il bando per l'allestimento di una Ruota Panoramica alta 55 metri alla Fortezza da Basso, nel pieno centro della città su uno snodo delicatissimo della viabilità urbana. Ma l'operazione è piaciuta, ha riscosso così tanto successo da portare il sindaco della città a chiedere un prolungamento di 45 giorni dell'allestimento. Richiesta bocciata dalla Soprintendenza. 

Cosa resta oggi?

Chi ha apprezzato l'iniziativa si dice dispiaciuto, è il caso delle associazioni di categoria come commercianti, artigiani ed esercenti che hanno visto nella Ruota Panoramica una occasione di rilancio per l'economia. Ci sono residenti che hanno gradito l'attività ludico ricreativa preferita in ogni caso all'abbandono ed al degrado. Da quando è arrivato il tram, infatti, è sparita anche la Fiera "Fortezza Antiquaria".

Chi era contrario, l'associazione ambientalista Italia Nostra ad esempio, che aveva invitato il sindaco a desistere, non ha cambiato idea. Il presidente Leonardo Rombai ed il vice Mario Bencivenni hanno attaccato duramente Palazzo Vecchio attraverso una video denuncia nella quale si elencano varie criticità e si segnala il passaggio di motorini, lo stato di degrado dei manufatti e della vivibilità complessiva della zona. Oggi la Fermata Strozzi Fallaci della tranvia rientra tra le più battute dalle forze dell'ordine impegnate nel contrasto allo spaccio di stupefacenti, seconda solo alla Fermata Cascine.

Italia Nostra ha invitato Palazzo Vecchio a mettere da parte interventi ludici a carattere temporaneo, con l'appello ad eseguire un restauro del Giardino della Fortezza, realizzalo da uno dei più grandi tecnici giardinieri della metà dell'800, Attilio Pucci, è stato ideato dall'architetto Giuseppe Poggi nel piano di ingrandimento di Firenze Capitale.

Ma non sono mancate critiche neppure da parte dei cittadini che hanno segnalato l'uso delle aiuole sul versante del Mugnone come parcheggio.

La Ruota Panoramica è stata solo una grande scenografia, questa la critica più feroce, mentre sarebbe mancata ancora una volta una visione di insieme. 

Cosa rappresenta oggi il Giardino della Fortezza? A chi ed a cosa serve? Qual è il suo ruolo urbanistico nella Firenze del futuro? Sembrano essere le grandi domande che la Ruota Panoramica si è lasciata dietro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Giardino della Fortezza - Mario Bencivenni
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una serata conviviale per i condomini che si sono ritrovati alla tavolata nel cortile dove ciascuno ha preparato e portato qualcosa da mangiare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità