QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 29 febbraio 2020

Attualità martedì 07 marzo 2017 ore 11:18

La nuova vita dei magazzini abbandonati

Una nuova struttura commerciale nei capannoni di via Erbosa e 400mila euro a titolo di compensazione per i nuovi marciapiedi e la videosorveglianza



FIRENZE — Al posto dei vecchi magazzini abbandonati in via Erbosa nascerà una nuova struttura commerciale. Ora il Consiglio comunale ha dato via libera alla convenzione per la compensazione del carico urbanistico su proposta dell'assessore all'urbanistica Giovanni Bettarini. Si tratta di 416mila euro per rifare il look all’area di via Erbosa con telecamere di sorveglianza, nuovi marciapiedi, abbattimento delle barriere architettoriche e rifacimento dei giardini di via Gran Bretagna e piazza Francia.

Nello specifico, del totale 60mila euro saranno destinati alla realizzazione di nuovi marciapiedi nel quadrante tra via Cimitero del Pino, viale Europa, via Erbosa e via di Villamagna. Altri 17mila euro serviranno alla realizzazione delle opere necessarie all’installazione di telecamere di videosorveglianza nel tratto di viale Europa e viale Giannotti. Il resto, poi, sarà destinato alla riqualificazione dei giardini di via Gran Bretagna e piazza Francia e dell’area esterna all’asilo Staccia Buratta di via Fez. 

“Un altro intervento di recupero realizzato grazie agli extra oneri legati alle convenzioni urbanistiche – ha detto l'assessore Bettarini – Un progetto di riqualificazione dell’area che va a migliorare gli aspetti della sicurezza con l’installazione di nuove telecamere e quelli della vivibilità con la realizzazione di nuovi marciapiedi e il rinnovamento dei giardini della zona”. 



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità