Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE23°41°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Cronaca mercoledì 18 maggio 2022 ore 11:21

Evade dai domiciliari in cerca di finanziamento

carabinieri

A tutti i costi voleva una carta di credito senza documenti, e alla fine si è alterato spingendo il personale dell'agenzia a chiamare i carabinieri



FIRENZE — Pretendeva una carta di credito a tutti i costi, anche senza presentare la documentazione necessaria, e si è alterato quando l'agenzia di credito gliel'ha negata, al punto da spingere gli addetti a chiamare i carabinieri.

Ebbene: quel 22enne è risultao agli arresti domiciliari per una rapina ai danni di un minorenne commessa a Marzo 2021 ai giardini di piazza Medaglie d’Oro. Sì, era evaso per chiedere quel finanziamento.

I carabinieri della stazione di Firenze Castello intervenuti ieri sera in via Baracca lo hanno quindi arrestato con l'accusa di evasione, visto che si era allontanato dal domicilio senza autorizzazione. Il provvedimento è stato convalidato con conferma della misura dei domiciliari.

Dall'agenzia di credito avevano segnalato la presenza di una persona molesta. Sul posto i militari hanno trovato il giovane alterato per non avere ottenuto la carta di credito a cui ambiva.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio sull'autovettura è divampato lungo la superstrada Firenze Pisa Livorno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca