Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE18°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Cronaca lunedì 02 maggio 2022 ore 12:12

La droga in tasca e il motorino da rubare

carabinieri

Fuori dal pronto soccorso di Careggi tentavano di rimuovere il bloccasterzo da uno scooter. Uno di loro però aveva dosi da spacciare e un coltello



FIRENZE — Fuori dal pronto soccorso dell'ospedale di Careggi tentavano di rimuovere il bloccasterzo da uno scooter. Uno di loro, però, aveva in tasca tutto l'occorrente per spacciare droga: dosi di sostanze, bilancino, contanti e anche un coltello a serramanico nel marsupio. E' stato arrestato con l'accusa di spaccio di stupefacenti, mentre entrambi sono stati denunciati per furto aggravato.

Sono stati i carabinieri del nucleo radiomobile a intervenire ieri sera dopo la segnalazione giunta al 112 circa due persone che armeggiavano a un motorino in viale Pieraccini. Quando i due, 34 e 28 anni, hanno visto i militari si sono dati alla fuga. Inutilmente perché sono stati rintracciati e fermati poco più in là.

Negli accertamenti successivi, il 34enne aveva nel marsupio due involucri con circa 62 grammi di droga tra hashish (47 grammi) e cocaina (15 grammi), un bilancino di precisione e del denaro contante suddiviso in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento dell’attività illecita. E poi ecco il coltello. Tutto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo sarà giudicato con rito direttissimo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità