comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:49 METEO:FIRENZE11°15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 05 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Visoni e Covid, filmato l'abbattimento di migliaia di animali in Lombardia

Cronaca martedì 06 novembre 2018 ore 10:52

La droga negli slip, botte e calci ai carabinieri

Un giovane si è rivoltato contro i militari per evitare la perquisizione durante un controllo alle Cascine. Urla per attirare su di sé l'attenzione



FIRENZE — Uno dei carabinieri impegnati nel controllo ne avrà per cinque giorni prima di rimettersi a causa del calcio ricevuto dal giovane di 21 anni, originario del Gambia, che ha dato in escandescenze durante il blitz. 

Tutto è iniziato quando, ieri pomeriggio, i militari si sono avvicinati a un gruppetto di persone nei pressi della fermata della tramvia. Alla loro vista, i componenti del capannello se ne sono andati velocemente ma il 21enne è stato bloccato dai militari. Il giovane ha iniziato a gridare per attirare su di sé l'attenzione degli altri e quando i carabinieri si sono avvicinati per perquisirlo ha dato il via a una colluttazione. Negli slip aveva pochi grammi di marijuana e 300 euro in contanti. 

I suoi amici a quel punto si sono di nuovo avvicinati chiedendo ai carabinieri di lasciarlo stare ma appena sono arrivate altre pattuglie chiamate in supporto, sono corsi via di nuovo disperdendosi. 

Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità