Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità mercoledì 09 settembre 2020 ore 10:14

Dopo il crollo le transenne ma resta il rottame

Dopo il crollo del muretto di cinta un frequentatore dell'area verde ha segnalato direttamente al sindaco la svista del rottame legato alla recinzione



FIRENZE — Il rottame sopravvive all'intervento dei vigili e così un frequentatore del parco scrive direttamente al sindaco per segnalare la svista.

Nonostante l'intervento della polizia municipale per il crollo di una parte della recinzione del parco di Villa Favard, un rottame di bicicletta, da anni appoggiato ai mattoni rossi, è rimasto al suo posto. Così un frequentatore dell'area ha scritto al sindaco Dario Nardella "Segnalo l’abbandono da molti anni di un degradante rottame di bicicletta incatenato all’inferriata all’ingresso del parco medesimo sulla Via Rocca Tedalda, al numero civico 451, esattamente a sinistra del cancello che immette direttamente al Conservatorio Musicale Luigi Cherubini. Quello stesso cancello dove alcuni giorni fa, sull’altro lato, è crollato il colonnino in mattoni di sostegno all’inferriata. Allego alcune foto assai eloquenti al riguardo che non hanno bisogno di ulteriori commenti. Il danno all’immagine del parco, del conservatorio, e alla legalità, sono evidenti. Con la presente chiedo pertanto che il rottame di bicicletta incatenato da anni all’inferriata del parco su Via Rocca Tedalda venga fatto rimuovere". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca