Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:06 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità domenica 31 ottobre 2021 ore 11:13

Dante secondo i trippai, "Nel mezzo del panin"

Dante Alighieri

Terzine della Divina Commedia riviste in salsa gourmet e monte del Purgatorio fatto panino al lampredotto: così i chioschi celebrano il Sommo Poeta



FIRENZE — "Nel mezzo del panin senza mollica / mi ritrovai la salsa rosso scura / che tanto al lampredotto va gradita": è Dante secondo i trippai fiorentini che, in occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, lo celebrano con un'iniziativa che da questa settimana coinvolge vari chioschi con un poster in cui il Purgatorio si fa panino al lampredotto e le prime sei terzine della Divina Commedia sono rivisitate scherzosamente.

Il poster viene esposto nei chioschi dello street food tra i più antichi del panorama gastronomico in un'iniziativa senza scopo di lucro promossa da TroppaTrippa.com. L'obiettivo è intrattenere la clientela partendo da uno spunto artistico e letterario a tema dantesco.

Al poster principale se ne affianca un altro che permette ai clienti di ordinare il panino al lampredotto in versione "Inferno" con salsa piccante, "Purgatorio" con salsa verde, o "Paradiso" con entrambe le salse. La locandina commemorativa ha ottenuto il patrocinio dell’Accademia della Trippa e l’approvazione della Società Dantesca Italiana per la fedeltà delle sue rime a quelle del testo originale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo 16 decessi registrati negli ultimi 4 giorni è tregua anche per la provincia di Firenze. Calo della curva epidemiologica nel trend settimanale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità