Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il problema non è Netanyahu

Attualità martedì 06 giugno 2017 ore 18:48

Da migranti a volontari

Presentato il progetto sperimentale della durata di un anno per impegnare gli ospiti delle strutture di accoglienza in lavori socialmente utili



FIRENZE — Il progetto di Palazzo Vecchio prenderà il via grazie alle convenzioni stipulate tra associazioni e gestori delle strutture di accoglienza. Il Comune coordinerà i lavori in modo che i migranti abbiano compiti diversi. 

A presentare la delibera in giunta, approvata nell'ultima seduta, è stata l'assessora all'accoglienza Sara Funaro e dà il via libera alla pubblicazione, il 12 giugno, dell'avviso pubblico rivolto a enti e associazioni del terzo settore.

 "Il nostro obiettivo - ha detto Funaro - è che il 100 per cento dei migranti che accogliamo in città siano impegnati in attività di volontariato e lavori di pubblico interesse utili sia a loro stessi che alla collettività. È importante che i migranti accolti non siano inattivi perché questo potrebbe avere effetti negativi sul tessuto sociale, pertanto per ovviare a questa situazione riteniamo opportuno incentivare maggiormente percorsi finalizzati a superare la loro condizione di passività attraverso attività varie".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità