Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità lunedì 30 aprile 2018 ore 16:00

Tutti uniti contro i bulli da tastiera

SERVIZIO - CRESCI E POST@, I RAGAZZI DICONO NO AL CYBERBULLISMO

Tanti ragazzi a scuola di difesa dal cyberbullismo nell'ambito del Torneo internazionale Brothers & Sisters in Basketball



FIRENZE — Occhi puntati sui rischi del bullismo e del cyberbullismo, ovvero il bullismo sulla rete. Sono quelli dei tanti ragazzi che hanno preso parte all'evento “Cresci e post@” organizzato dalla società Pino Dragons al Palacoverciano di Firenze nell'ambito del Torneo Internazionale Brothers & Sisters in Basketball, VIII edizione del memorial Pietro e Niccolò Quercetelli. Tanti suggerimenti per non finire nelle trappole che scattano quando si forniscono dati su internet e sui social. Perché solo un uso consapevole della rete mette al sicuro dai pericoli.

"Purtroppo – ha commentato l'assessore regionale allo sport Stefania Saccardi – la presenza costante di ragazzi e ragazze su web e social è troppo spesso fonte di problematiche che tendiamo a sottovalutare ma che è bene approfondire e per certi aspetti cercare di contrastare. Abbinare lo sport giocato e partecipato a iniziative come queste ritengo sia una modalità azzeccata ed in grado di creare interesse e coinvolgimento".

Storie e consigli dispensati sul parquet dove si disputano le partite di basket. Perché proprio lo sport è fondamentale a far capire ai ragazzi dove finisce la vita offline e inizia quella reale.

"Quella che vorremmo giocare è la partita che giochiamo ogni giorno nelle nostre case – ha detto Luca Borsetti, presidente del Pino Dragons - con ragazzi e ragazze che diventano grandi, crescono e socializzano, utilizzando anche le piattaforme che la rivoluzione digitale mette loro a disposizione".

Angherie e soprusi che solo stando insieme e informandosi, anche su internet, possono essere combattuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità