Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità martedì 15 dicembre 2020 ore 18:36

Covid e chiusure, la cultura scende in piazza

piazzale uffizi

I lavoratori del settore culturale si sono dati appuntamento domani nel piazzale degli Uffizi. "Le norme riconoscano il ruolo degli spazi culturali"



FIRENZE — Il mondo della cultura torna a far sentire la propria voce sulle chiusure imposte dalle norme anti-Covid. Lo fa anche con una manifestazione in programma domani nel piazzale degli Uffizi alle 12 sotto lo slogan "Non è tempo libero - riconoscimento, risorse, spazi". I presidi di svolgeranno in 12 città italiane.

Alla manifestazione, che si svolgerà alle 12, sono previsti gli interventi, tra gli altri, di Tomaso Montanari dell'Università per stranieri di Siena, Nicoletta Baldini dell'Associazione degli Utenti dell'Archivio di Stato di Firenze, Fulvio Cervini dell'Università di Firenze e presidente della Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la lettura di dati e testimonianze sulle conseguenze delle politiche governative sul settore della cultura. Al presidio aderiscono anche Associazione degli Utenti dell'Archivio di Stato di Firenze, Associazione Progetto Firenze, Biblioprecari Firenze, Professione Educatore Museale.

La richiesta, si legge in una nota, è che "i luoghi della cultura non possano essere i primi a chiudere e gli ultimi a riaprire".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Domani possibili ritardi e cancellazioni. Autolinee Toscane: "La regolarità del servizio dipenderà dal grado di adesione allo sciopero"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità