comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Sala: «Ci sono Regioni che non vogliono i milanesi. Me ne ricorderò quando andrò in vacanza»

Attualità mercoledì 11 marzo 2020 ore 17:19

Covid-19, spesa a domicilio dai negozi di vicinato

La rete dei Centri commerciali naturali di Firenze affiliati a Confesercenti ha attivato il servizio per contenere il contagio da Coronavirus



FIRENZE — Dopo la partenza del Centro commerciale naturale di Peretola, si sono moltiplicate le adesioni dei negozi di vicinato che hanno aderito all'iniziativa promossa da Confesercenti Firenze ed Assessorato alle attività produttive di Palazzo Vecchio. Soddisfazione per le adesioni raccolte è stata espressa da Lapo Cantini, referente di Confesercenti Firenze che monitora la situazione sul territorio.

Confesercenti ha precisato "Una crescita di adesioni dovuta all’emergenza Coronavirus e quindi alla necessità di garantire la fruizione di un servizio nel rispetto delle restrizioni in essere e della tutela della saluta pubblica".

Tra i Centri Commerciali naturali attivi ci sono: Lo Scarabeo (Via di Ripoli), Pier Vettori (Piazza Pier Vettori, Via del Ponte Sospeso, Via Pisana limitrofa), Via de’ Calzaioli, Carlo del Prete, Le Botteghe del Varlungo (Via Aretina), Boboli Via Romana, Via Cavour, Punti d’Incontro (Via Datini), Via de’ Neri, Sdrucciolo (Sdrucciolo de’ Pitti), Parterre (Piazza della Libertà – Ponte Rosso) e Novoli, ciascuno a seconda della disponibilità degli esercenti aderenti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità