comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
Sala: «Ci sono Regioni che non vogliono i milanesi. Me ne ricorderò quando andrò in vacanza»

Attualità giovedì 02 gennaio 2020 ore 10:01

Convince il Capodanno diffuso, stile Notte Bianca

Tante le persone che hanno trascorso il conto alla rovescia nelle piazze del centro storico dove era in vigore l'ordinanza anti botti molesti



FIRENZE — "Un grande impatto per la città" questa la reazione da parte degli esercenti dopo il primo capodanno diffuso voluto da Palazzo Vecchio nelle principali piazze cittadine. Il concertone è stato superato da una serata organizzata come una Notte Bianca, con l'ordinanza che vietava l'uso di vetro e soprattutto dei "botti molesti".

"Una bella atmosfera in città - hanno commentato i vertici di Confesercenti - con grande afflusso di giovani e famiglie. Ha anche ben funzionato il meccanismo di sicurezza e controllo del territorio messo a punto per l'occasione, e di questo ringraziamo le forze dell'ordine. Bene anche traffico e viabilità complessiva. Buon ritorno economico e commerciale, infine, per gran parte degli esercizi di ristorazione e food rimasti aperti per l'occasione con menù alla carta e/o a costo fisso. Adesso come associazione di categoria, in linea con quanto abbiamo sempre sostenuto, confidiamo che anche i prossimi grandi eventi di Palazzo Vecchio a partire dall' Estate Fiorentina 2020 siano organizzati con tale logica e spirito di coinvolgimento complessivo della città".

Apprezzamento per la serata è stato espresso, in sordina, anche dagli abitanti del centro storico che hanno postato alcune immagini sui social per testimoniare la mancanza della consueta sosta selvaggia "Quando ci sono alternative con i mezzi pubblici la situazione migliora" è una delle didascalie riferite al piano di potenziamento attuato da Gest per il tram in servizio l'intera notte, mentre Ataf ha sviluppato un servizio ridotto limitato a rinforzare sei linee principali sino alle prime ore del 2020.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità