comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellanova: «Italia viva si asterrà in Senato. Serve riprendere il discorso sui temi, non mettere in discussione la maggioranza»

Cronaca martedì 27 ottobre 2020 ore 13:47

Cocaina in Arno recuperata con il retino da pesca

Gli agenti hanno usato i cani antidroga per individuare la cocaina in acqua ma è stato il retino prestato da un pescatore a consentire il recupero



FIRENZE — Nel pomeriggio di ieri gli agenti delle volanti hanno usato un retino da pesca, per recuperare dalle acque dell’Arno 24 dosi di cocaina gettate nel fiume da un pusher in fuga. Un cittadino senegalese di 29 anni, già noto, che è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è finito.

Gli agenti sono intervenuti con i cani antidroga ma è stato un pescatore a prestare il suo retino per recuperare le dosi gettate in acqua.

L'episodio è accaduto in Lungarno dei Pioppi quando un uomo in bicicletta alla vista delle volanti ha allungato il passo pedalando velocemente fino al ponte pedonale dell’Isolotto dove ha abbandonato il mezzo a due ruote, cominciando a correre lungo l’argine del fiume e ha cominciato a lanciare una serie di involucri lungo la sponda dell’Arno.

Il fuggitivo è stato raggiunto e fermato ma ha tentato in tutti i modi di colpire i suoi inseguitori per guadagnarsi la fuga.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità