Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Cronaca martedì 28 marzo 2017 ore 18:20

Clet alla sbarra per l'Uomo comune sul ponte

Clet con la sua opera

E' iniziato il processo contro l'artista francese accusato di aver installato per due volte una sua opera sul ponte alle Grazie senza autorizzazione



FIRENZE — Doveva essere un regalo ai fiorentini ma, per quel regalo-scultura denominato l'Uomo comune, l'artista francese Clet Abraham si è ritrovato questa mattina davanti ai giudici del tribunale di Firenze per rispondere dei reati di invasione abusiva di spazi pubblici e opere eseguite senza autorizzazione in un'area di pregio.

L'artista ha collocato la sua scultura in vetroresina e metallo sul ponte alle Grazie per due volte: dopo la prima installazione, i vigili urbani la sequestrarono e rimossero nel 2014 perchè non autorizzata; tempo dopo Clet la ricollocò sul ponte ma nel giugno 2016 la statua venne rimossa nuovamente perchè, oltre che non autorizzata, poteva costituire un pericolo: qualcuno, cercando di farla cadere in Arno, l'aveva lasciata pericolante sul parapetto.

La prima udienza del processo è stata aggiornata al 25 maggio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità