Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE11°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Imponente frana sulla Lecco-Ballabio, colpita un'auto e bloccata una galleria. Non ci sono feriti

Attualità mercoledì 23 febbraio 2022 ore 16:08

Città blindata per l'arrivo di Papa Francesco

Ecco i divieti predisposti nelle zone di massima allerta in occasione della visita di Papa Francesco a Firenze. Bollino rosso domenica 27 Febbraio



FIRENZE — Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, cui ha preso parte anche l’arcivescovo di Firenze cardinale Giuseppe Betori, ha definito gli ultimi dettagli organizzativi per la sicurezza degli eventi “Mediterraneo frontiera di pace” e “Forum dei Sindaci del Mediterraneo”, che si aprono oggi alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi e si concluderanno domenica mattina con la Messa celebrata dal Papa in Santa Croce.

Dall’incontro non sono emersi aspetti di particolare criticità, mentre la macchina tecnico-organizzativa coordinata dal questore di Firenze ha già definito il piano operativo. Un’ulteriore riunione è prevista in prefettura sabato mattina, nell’imminenza dell’arrivo del Papa e del presidente della Repubblica.

“La città di Firenze e la sua comunità vivranno giorni memorabili - ha detto il prefetto - e l’auspicio è che tutti possano trarre beneficio dalle parole che il Papa dirà agli Amministratori locali, che costituiscono la prima espressione delle collettività e che tanto sono impegnati per soddisfare le esigenze e assicurare il benessere dei cittadini”.

Nella giornata di domenica tuttavia ci saranno inevitabili chiusure di alcune limitate zone della città, secondo il piano predisposto dalla Questura.

Dalle ore 20.00 di sabato 26 febbraio e fino alle ore 15.00 di domenica 27 Febbraio 2022, divieto di transito (eccetto per i mezzi delle Autorità e i mezzi di servizio di scorta Polizia) in: Piazza Santa Croce (direttrici Pepi-Bargellini e Pepi-Verrazzano), via Magliabechi, Largo Bargellini, Borgo Santa Croce.

Dalle ore 06.00 e fino alle ore 15.00 di domenica 27 Febbraio 2022, divieto di transito e chiusura (eccetto per i mezzi delle Autorità e i mezzi di servizio di scorta Polizia) in: Lungarno della Zecca Vecchia, Piazza Cavalleggeri, Lungarno delle Grazie, ponte alle Grazie, via Mozza, via dei Benci, Piazza Santa Croce (corsia scorrimento Benci-Verdi), via Verdi (tratto Santa Croce-Via Ghibellina), via dei Neri (tratto Rustici – Benci), Piazza Peruzzi (tratto Brache – Benci), Borgo dei Greci, via dell’Anguillara, Via Torta (tratto Santa Croce – Isole delle Stinche), via Pepi (tratto Fico – Santa Croce), via delle Pinzochere (tratto Fico – Santa Croce), Borgo Allegri (tratto Ghibellina – San Giuseppe), via San Giuseppe (intero tratto), Via dei Malcontenti (intero tratto), Via dei Macci (tratto Ghibellina – San Giuseppe), via delle Conce (tratto Ghibellina – Conciatori), via dei Conciatori (tratto Macci – Conce).

Dalle ore 06.00 e fino alle ore 15.00 di domenica 27 Febbraio 2022, divieto di transito veicolare nelle strade e nelle piazze comprese all’interno del seguente perimetro: Piazza Piave, L.no Zecca Vecchia, L.no alle Grazie, Ponte alle Grazie, L.no Diaz, Piazza dei Giudici, L.no A.M.L. dei Medici, L.no Archibusieri, Piazza del Pesce, Via Por Santa Maria (esclusa), piazza del Mercato Nuovo (esclusa), via Calimala (esclusa), Via Orsanmichele (esclusa), via dei Tavolini (esclusa), Piazza dei Cimatori (esclusa), via Dante Alighieri (esclusa), via del Proconsolo (esclusa fino a Ghibellina), via Ghibellina (esclusa), Via delle Conce (esclusa), Via dei Conciatori (esclusa), Via Thouar (esclusa), Viale Giovine Italia (esclusa).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità