Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca venerdì 05 marzo 2021 ore 11:17

Casa dello spaccio, armi e droga sono in cucina

Sono stati fermati a Lecce i due giovani domiciliati a Firenze che nell'appartamento nascondevano armi, munizioni e svariate dosi di droga



FIRENZE — Due giovani domiciliati a Firenze sono stati fermati dai carabinieri di Lecce, a bordo del furgone sul quale viaggiavano sono stati trovati svariati chilogrammi di droga. E' scattato l'allarme anche a Firenze dove la perquisizione domiciliare ha portato a rinvenire altre dosi di droga, pistole e munizioni.

I carabinieri della Compagnia di Maglie, a Lecce, hanno sottoposto a controllo un albanese di 35 anni ed una ucraina di 25 anni che viaggiavano a bordo di un furgone e li hanno trovati in possesso di oltre 265 chilogrammi di marijuana e 63 chilogrammi di hashish. 

I militari hanno scoperto che i due erano entrambi domiciliati a Firenze così hanno avvertito i colleghi toscani che hanno portato l'unità cinofila antidroga a perquisire le abitazioni dei due.

Nell'abitazione dell'uomo, nel quartiere di Campo di Marte, i militari hanno rinvenuto e posto sotto sequestro 8 chili e mezzo di hashish, 30 grammi di marijuana, 4,5 grammi di cocaina e varia sostanza da taglio oltre a due pistole illegalmente detenute, un revolver Colt Calibro 38 comprensivo di 34 cartucce e una pistola scacciacani Calibro 8 modificata, con 7 cartucce Calibro 6,5. La droga era stipata nel ripostiglio e occultata all'interno di alcuni sacchetti per la spesa mentre le armi erano nei cassetti della cucina. I due, sono stati arrestati con l'accusa di traffico di sostanze stupefacente e, per il solo 35enne, anche possesso illegale di armi. 

Entrambi sono stati trasferiti nella Casa Circondariale di Lecce


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri hanno arrestato e condotto in carcere 5 uomini, identificati dopo indagini tradizionali e tecniche. La base in un'abitazione nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Dario Dal canto

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità