comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°21° 
Domani 17°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Bersani: «Con centrodestra al governo i cimiteri non sarebbero bastati»

Attualità giovedì 23 gennaio 2020 ore 12:27

Caldaie troppo vecchie, sostituzione a costo zero

La proposta del sindaco Dario Nardella che ha assegnato ai tecnici comunali lo studio di un piano di sostituzione per gli impianti privati



FIRENZE — Cambiare l'impianto di riscaldamento obsoleto con un doppio contributo da parte dello Stato e del Comune "Che ne pensate?", questo ha domandato il sindaco Dario Nardella ai cittadini di Firenze.

Una promessa elettorale quella che il sindaco Nardella ha rilanciato nelle ultime ore dopo averne rinviata l'attuazione che non è rientrata nella delibera dell'ultimo bilancio. Adesso uno staff di tecnici sarebbe al lavoro sulla proposta che consentirebbe una doppia detrazione fiscale. Sarebbero interessati gli impianti di riscaldamento con più di 15 anni di servizio che sarebbero circa 10mila sul territorio fiorentino.

"Il riscaldamento di case e uffici inquina 6 volte più del traffico. Per questo vogliamo avviare un piano ecologista per sostituire 10mila vecchie caldaie: il 65 per cento del costo lo copre già lo Stato, il restante 35 per cento il Comune. Stiamo studiando i dettagli con i tecnici, che ne pensate?" è il messaggio che Nardella ha rilanciato attraverso i social.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro