QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°34° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità giovedì 29 marzo 2018 ore 18:42

Il Brindellone si tira a lucido per Pasqua

Tutto pronto per il tradizionale scoppio del Carro in piazza del Duomo la domenica di Pasqua. Stop alle auto e centro storico blindato



FIRENZE — Torna la Pasqua, torna la tradizione dello scoppio del Carro e tornano anche le misure di sicurezza raccomandate in tutti i luoghi in cui si prevedono vasti assembramenti di persone. Intanto il Brindellone, il carro appunto, si agghinda per la sua uscita annuale e per lo scoppio che rievoca da nove secoli le gesta dei fiorentini alle Crociate e il loro ritorno in città nel 1101.

Le celebrazioni inizieranno sabato sera quando alle 20.25 una rappresentanza del Corteo della Repubblica Fiorentina partirà dal Palagio di Parte Guelfa, proseguendo per via Porta Rossa, Por S. Maria, via Vacchereccia, Piazza della Signoria. Poi, in piazza della Signoria, il sindaco con il Gonfalone si unirà al Corteo della Repubblica. Tappe successive nella chiesa di Santi Apostoli dove si svolgerà la benedizione. Da lì, con il Porta Fuoco e il reliquario con le Pietre del Santo Sepolcro, il corteo proseguirà per borgo Santi Apostoli, via Por Santa Maria, via Vacchereccia, Piazza della Signoria, Via Calzaiuoli, Piazza del Duomo. Alle 21.30 sul sagrato del Duomo schieramento del Corteo ai lati del Portone Centrale. Quindi l'arrivo della processione e, alle 22, l'Inizio della veglia e l'accensione del fuoco. Alle 22.30 il corteo e il Gonfalone rientreranno da via Calzaiuoli. 

La domenica, si inizia alle 6.30 con l'arrivo dei buoi alle Cascine, in viale dell’Aeronautica. Un'ora dopo la partenza da viale dell'Aeronautica. Alle 8 il “Carro del Fuoco”, accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, partirà dal deposito di via il Prato per raggiungere piazza del Duomo. Questo l'itinerario: Via il Prato, Borgo Ognissanti, Piazza Goldoni, Via della Vigna Nuova, Via Strozzi, Piazza della Repubblica, via Roma con arrivo in Piazza San Giovanni. Da piazza della Repubblica, alle 8.15, una rappresentanza dei Bandierai degli Uffizi raggiungerà Piazza della Repubblica percorrendo via Pellicceria, con esibizione di sbandieratori e musici e successivo ricongiungimento al Corteo proveniente da via il Prato.

Quindi una rappresentanza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina partirà  da Piazzetta di Parte Guelfa per raggiungere piazza S. Giovanni alle ore 9,40. Alle 10.15 circa è previsto il sorteggio per l’abbinamento delle partite del Torneo di San Giovanni. Alle 11 lo scoppio del Carro e al termine della Messa alle 12.30 il Gonfalone, il Porta Fuoco con il reliquario con le Pietre del Santo Sepolcro, usciranno dal Portone centrale della Cattedrale, fino alla chiesa di Santi Apostoli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca