Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità giovedì 17 marzo 2022 ore 10:24

Attraversamenti roulette, spartitraffico in arrivo

attraversamento pedonale

Cordoli per isole sicure per i pedoni e marciapiedi più ampi sono i protagonisti di interventi per attraversare la strada in sicurezza



FIRENZE — Spartitraffico con cordoli e marciapiedi più ampi per rendere più sicuri alcuni attraversamenti pedonali che attualmente per chi è a piedi rappresentano una roulette russa. Sono quelli in viale Redi, via Vittorio Emanuele II e viale Corsica per i quali la giunta comunale ha dato il via libera a progetti per un valore di 94mila euro.

In via Vittorio Emanuele II si va a intervenire sull'attraversamento all'altezza di via Celso, proprio dopo una curva. Il progetto prevede di anticiparlo prima della curva ampliando l’isola spartitraffico esistente e creando così un’area sicura al centro della carreggiata. Così le persone potranno attraversare in due fasi essendo viste meglio dai veicoli in arrivo dal centro.

In viale Corsica l’intervento riguarda l’incrocio con via Pietro Della Valle e via dell’Arcovata, nodo trafficato anche per via della presenza delle scuole. Lì verranno ampliati i marciapiedi e un’isola spartitraffico rialzata verrà realizzata nell’area dell’incrocio per delimitare fisicamente i flussi di traffico su viale Corsica e via dell’Arcovata. Questa soluzione renderà più visibile l’intersezione impedendo la sosta irregolare all’incrocio. Sarà poi modificato il sistema di precedenze agevolando il flusso di traffico principale proveniente da via Mariti verso via Circondaria e realizzati due nuovi attraversamenti pedonali su via Circondaria prima e dopo l’incrocio.

In viale Redi si vanno ad ampliare i marciapiedi all’attraversamento pedonale nel tratto tra via Maragliano e via Monteverdi. Sul lato fiume l’allargamento si estenderà dall’attraversamento pedonale fino all’area vicina alla fermata del bus. I pedoni così avranno una riduzione del tempo di attraversamento del viale e potranno avere spazio sicuro in cui aspettare l’autobus. Avranno anche maggiore visibilità per valutare il momento migliore per attraversare. 

Sul lato fabbricati l’ampliamento del marciapiede interesserà un tratto di oltre 20 metri a partire dall’incrocio con via Monteverdi. Anche qui sarà migliorata la visibilità per i pedoni che vogliono attraversare, scoraggiata la sosta abusiva sull’intersezione e rastrelliera e postazione dei cassonetti potranno essere usati in piena sicurezza. 

L'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti parla di “interventi piccoli ma significativi perché migliorano la sicurezza di tre attraversamenti pedonali molto utilizzati".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 56 anni. Il corpo non presenta ferite o segni di violenza così come non ci sono segni di effrazione nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità