Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nespoli: «Io come la mia Inter, poche vittorie ma di gran cuore»

Attualità domenica 31 gennaio 2021 ore 08:57

Ascolta, il pannello elettronico ti parla

Il nuovo pannello in viale Etruria
Il nuovo pannello in viale Etruria

Erano 13, ne sono arrivati altri 2: sono i tabelloni a messaggio variabilie, attivati adesso anche in due viali d'accesso alla città



FIRENZE — Erano 13, ne sono stati attivati altri 2 in viale Etruria, all'uscita dalla Fipili, e in viale Guidoni, all'uscita dall'autostrada: sono i pannelli a messaggio variabile per i quali prosegue il piano di ampliamento. Ad attivare i nuovi dispositivi nei giorni scorsi è stata Silfi, che nelle prossime settimane ne accenderà ancora 5 al Ponte all'Indiano nella zona del Lotto Zero, in via Bolognese, via Senese, via Pistoiese e sulla rampa di uscita del viadotto Marco Polo a Firenze Sud. In totale saranno dunque 20, collocati in zone strategiche per la viabilità nonché nei punti d'accesso all'area urbana.

“Va avanti il piano di ampliamento e modernizzazione della rete dei pannelli variabili – commenta l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – per ampliare la possibilità di comunicazione ai cittadini sia per quanto riguarda i provvedimenti programmati per lavori ed eventi ma anche per indicare in tempo reale problematiche particolari legate a eventi imprevisti come incidenti, maltempo o interventi urgenti. L’obiettivo è mettere in campo più strumenti possibili per agevolare la mobilità, strumenti che poi saranno gestiti nella nuova Smart City Control Room di prossima realizzazione”.

Anche questi nuovi pannelli, come gli altri già in funzione, sono di tipo Full Matrix Full Color, e oltre ai caratteri alfanumerici possono riportare anche elementi grafici (come segnali stradali) e mostrare testo e grafica a colori. Il tutto su una superficie attiva (ovvero lo spazio utilizzabile per riportare le comunicazioni, con pixel composti da 4 Led ciascuno di colore rosso, verde, blu e giallo) di 3,3 metri di larghezza per 1,35 metri di altezza, più ampia quindi rispetto agli apparecchi precedenti, per una maggiore chiarezza, visibilità e semplicità di lettura per i cittadini delle informazioni che vengono veicolate attraverso di loro (come ad esempio comunicazioni legate alla viabilità, allerte meteo e altro ancora).

Gli altri pannelli a messaggio variabile già presenti in città si trovano in via Pratese, via del Gelsomino, via Baracca, viale Guidoni, via Mafalda Di Savoia, viale Volta, via del Gignoro, via Sestese, viale Strozzi, via Pisana, lungarno Aldo Moro, piazza Ravenna e viale De Amicis.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca