Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità lunedì 01 maggio 2023 ore 18:26

Artigianato, 70mila visite in 7 giorni a Mida 2023

La prima volta a sette giorni invece dei nove come consuetudine della rassegna che si svolge ogni anno tra il 25 Aprile ed il Primo Maggio



FIRENZE — Si chiude alla Fortezza da Basso MIDA 2023, la 87sima Mostra Internazionale dell’Artigianato con la media di 10mila visitatori al giorno nei padiglioni e nelle sale storiche della Fortezza da Basso.

Una prova per la formula ridotta a sette giorni, invece di nove, tra il 25 Aprile ed il Primo Maggio. 

A trionfare sono state le nuove generazioni, dai figli di artigiani a chi ha deciso di cambiare lavoro e vita fino agli studenti, ed il fatto a mano non solo mostrato in diretta al pubblico ma anche raccontato dalla viva voce degli artigiani, a tu per tu con i visitatori, come raccontiamo in questo articolo.

“Il successo della mostra con circa 70.000 visitatori in soli sette giorni di svolgimento dell’evento rispetto ai tradizionali nove giorni ci spinge a proseguire sulla strada intrapresa per una fiera che metta al centro l’eccellenza del mondo artigiano in un contesto unico ed esclusivo come la Fortezza da Basso - lo ha detto Lorenzo Becattini, presidente di Firenze Fiera - Le sinergie instaurate non solo con istituzioni e associazioni di categoria ma anche con importanti realtà museali come il Museo Bardini, il prestigio delle mostre collaterali e il valore culturale dei workshop e convegni su tematiche di stretta attualità quali il metaverso e il restauro sostenibile, ci hanno permesso di raggiungere gli obiettivi prefissati di crescita in termini di qualità e di numeri oltreché di affermazione di MIDA in importanti mercati internazionali quali Stati Uniti, Gran Bretagna, Lussemburgo, Qatar, Emirati Arabi, Corea, ecc. Desidero ringraziare ancora una volta tutti gli espositori che insieme ai nostri partner istituzionali sono stati al nostro fianco investendo sulla fiera e contribuendo al successo di questa bella edizione”.

“Nel 2018 chiedemmo a Firenze Fiera uno sforzo per riqualificare la Mostra – ha aggiunto Giacomo Cioni, presidente CNA Firenze Metropolitana - che si è tradotto, nel corso degli ultimi anni, in un’accurata opera di selezione dei partecipanti e, per l’ente, in un sacrificio economico da sostenere come investimento. Adesso raccogliamo i risultati di quello sforzo e Mida si presenta oggi a pieno regime, come confermano numeri e qualità degli espositori. Crediamo si possa fare un ulteriore passo in avanti, sviluppando il carattere internazionale della mostra: Mida potrebbe infatti accogliere al suo interno un momento di riflessione economica, culturale e scientifica, una sorta di Stati generali dell’artigianato a livello europeo. Ringrazio tutti gli artigiani che stanno partecipando a quest’edizione e le istituzioni che a vario titolo, in questi anni difficili, sono state vicine a Firenze Fiera. Proteggendo l’artigianato, proteggendo i piccoli imprenditori, proteggiamo anche quel sapere che deve essere trasmesso alle generazioni future e quel modello di imprenditoria che ancora oggi rappresenta oltre il 95% della nostra produzione”.

“La 87sima Mostra dell’Artigianato si riconferma un appuntamento importante per i tanti fiorentini - il commento del presidente di Confartigianato Firenze, Alessandro Sorani - Anche quest’anno la mostra ha dato conferma di essere un polo estremanete attrattivo per gli artigiani non solo del territorio ma anche a livello internazionale. Le tante presenze e le lunghe code fin dall’apertura hanno dimostrato l’interesse della città nei confronti delle opere dei nostri artigiani. L’importante adesso è mettersi subito al lavoro per la prossima edizione cercando di allargare e coinvolgere ancora di più la città verso questa importante manifestazione che testimonia come l’artigianato occupi ancora un posto importante nel cuore di tanti fiorentini e non solo”,


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca