Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 12:22

Strade chiuse per il passaggio dei reali

Divieti di sosta e modifiche alla circolazione nelle vie interessate dalla visita del principe di Galles Carlo e della duchessa di Cornovaglia Camilla



FIRENZE — Le misure di sicurezza per il G7 della cultura che volge al termine si sono intrecciate con quelle adottate per la visita fiorentina dei reali d'Inghilterra che proprio da Firenze inizieranno il loro tour italiano. 

Si comincia oggi con il divieto di sosta in lungarno Torrigiani, nel tratto compreso tra i numeri civici 5 e 9 dalle 14 alle 21. Il 2 aprile, poi, è previsto un divieto di sosta in via Maggio nel tratto via dello Sprone-via Michelozzi dalle 8 alle 16. 

Il grosso delle modifiche, però, sarà lunedì quando il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia visiteranno il mercato di Sant'Ambrogio e l'Opificio delle Pietre Dure. Dalle 6 del mattino saranno istituiti i divieti di sosta in via dei Maci tra via del Verrocchio e via Mino, via del Verrocchio, via Mino e in alcuni tratti di piazza Ghiberti. E' previsto che la situazione torni alla normalità alle 13. Alle 8 scatteranno i divieti di sosta in via degli Alfani, nel tratto compreso fra i numeri civici 55 e 63 fino alle 14 e in piazza San Paolino fino alle 16.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane scooterista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Via Aretina è rimasta chiusa per circa due ore per soccorsi e rilievi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità