Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità venerdì 24 aprile 2020 ore 11:43

Appartamenti e negozi nelle ex Poste di Michelucci

Il caratteristico edificio del centro storico è destinato a subire una trasformazione urbanistica che prevede nuove funzioni ed una nuova viabilità



FIRENZE — Il palazzo dell'architetto Michelucci che per anni ha ospitato le Poste Italiane in via Pietrapiana subirà una trasformazione che prevede nuove unità abitative, spazi per uffici e fondi per il commercio di vicinato. La somma di 986mila euro dovuta a titolo di compensazione per la trasformazione consentirà a Palazzo Vecchio di realizzare una nuova piazza con la riorganizzazione degli spazi pubblici della zona ed il completamento della pedonalizzazione e dell’area ciclopedonale. 

Il via libera è arrivato su proposta dell’assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re dalla giunta di Palazzo Vecchio con la convenzione prevista dal regolamento urbanistico. L’immobile prevede un 15 per cento di destinazione residenziale, un 35 per cento di commerciale per medie strutture di vendita e un 50 per cento di direzionale.

“Un intervento di riqualificazione e riordino complessivi di un intero pezzo di centro storico – ha detto l’assessore Del Re -, oggi purtroppo in stato di abbandono e degrado, che consente non solo di ridare dignità a questo noto palazzo disegnato dell'architetto Michelucci, ma anche di ripensare il quartiere, dove arriveranno funzioni che consentiranno di attrarre nuovi residenti e uffici, facendo rinascere l'uso di questo edificio in un rinnovato quadro urbano di valorizzazione sociale e ambientale. Un obiettivo importante, che farà parte anche del nuovo Piano operativo, e che permetterà di ridefinire la vocazione urbana di questa zona rispecchiata in una nuova piazza, nell’estensione della pedonalizzazione e nella promozione di un sistema di viabilità ciclabile, su cui, come i tempi che stiamo vivendo ci insegnano, dobbiamo puntare sempre di più”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non solo valuta ma anche cibo, farmaci illegali, droga e tabacco: cosa hanno scovato i funzionari doganali anche grazie a psicologia e profilazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità