Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta-Calenda, divorzio sconcertante. E cosa può fare ora il segretario del Pd?

Cronaca martedì 07 dicembre 2021 ore 10:17

Al risveglio vetri rotti e auto svaligiate

Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino



FIRENZE — Un tappeto di vetri lungo i marciapiedi e le auto aperte e svaligiate, è quanto hanno trovato questa mattina i residenti di San Jacopino che si recavano a lavoro e ad accompagnare i figli a scuola.

I primi ad accorgersene sono stati i residenti di via Vincenzo Bellini, poi sono state effettuate verifiche nelle altre strade del quartiere.

L'allarme stamani all'alba è stato lanciato dai residenti attraverso il Gruppo Whatsapp. Sul posto sono intervenuti i membri del Comitato Cittadini Attivi che hanno segnalato l'accaduto.

"Un altro risveglio amaro per i residenti - ha commentato il portavoce del Comitato, Simone Gianfaldoni - siamo davanti all'ennesimo raid notturno che ha provocato danni a molte famiglie. Viste anche le temperature sono state costrette a rinunciare all'auto per riparare il danno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca