Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca mercoledì 18 agosto 2021 ore 17:57

Al chiosco minacce ai clienti e pugni agli agenti

Attimi di panico tra gli avventori di un chiosco infastiditi da un uomo prima dell'aggressione a calci e pugni agli agenti intervenuti per calmarlo



FIRENZE — Ha aggredito con una bottiglia i clienti di un chiosco e poi si è scagliato sui poliziotti intervenuti per calmarlo. L'uomo era stato già arrestato l'8 Agosto e sottoposto al divieto di dimora a Firenze.

L’episodio è avvenuto ieri sera ai giardini della Fortezza da Basso ed il protagonista della vicenda è un marocchino di 28 anni.

Si è avvicinato con una bottiglia di vetro in mano ad un gruppetto di persone pretendendo una sigaretta ed al rifiuto si è preso un intero pacchetto da un tavolo. Ha poi lanciato la bottiglia per terra e alla vista delle pattuglie ha cercato di nascondersi sotto un albero per poi fuggire.

Una volta raggiunto ha reagito con violenti calci e pugni ed è stato denunciato per resistenza e per il furto.

L’uomo era già noto in quanto finito in manette lo scorso 8 Agosto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale dopo essere stato rintracciato nei pressi di piazza Vasari dove aveva tentato con insistenza di vendere droga ad una giovane coppia. Nei confronti del 28enne era stato disposto il divieto di dimora nel Comune di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo soccorso in gravi condizioni è deceduto in ospedale. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Proclamato sciopero di 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità