Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Centrodestra, il vertice tra Berlusconi, Meloni e Salvini a Villa Grande

Cronaca domenica 07 ottobre 2018 ore 14:54

L'affare di notte non va in porto

Dopo un approccio sul web un uomo doveva consegnare un telefono di ultima generazione a un compratore. Invece ci sono state botte e un coltello



FIRENZE — Un uomo di 31 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla polizia per rapina. Per lui anche le denunce per evasione e porto atti ad offendere. 

A quanto si apprende il 31enne aveva pubblicato on line un'inserzione per vendere uno smartphone di ultima generazione. Costo 850 euro.

Ha risposto un ragazzo dello Sri Lanka, che si è detto interessato. I due si sono dati appuntamento alle 2 della scorsa notte in via Canova. 

Giunti sul posto l'acquirente ha visto il telefono e ha dato 600 euro al venditore. Mentre si stava dirigendo al bancomat per prelevare i 250 euro mancanti ha ricevuto un colpo dall'italiano che è fuggito in bicicletta.

Il fuggitivo è stato raggiunto dallo srilankese che era in scooter. Il 31enne ha estratto un coltello a serramanico e ha minacciato il compratore che si è arreso. Poco dopo però ha chiamato la polizia che è riuscita a trovare il 31enne e ad arrestarlo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La rimozione dell'insegna rappresenta la fine di un'epoca per generazioni di autisti e per i fiorentini che sono cresciuti a bordo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca