Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:FIRENZE17°28°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo speciale social di Cook dal Vinitaly

Attualità mercoledì 13 maggio 2020 ore 13:41

A cento anni guarisce dal Covid e torna a casa

Una donna del 1921 positiva al Coronavirus ha trascorso un mese in un reparto di malattie infettive da dove è uscita con il doppio tampone negativo



FIRENZE — Dal Covid si può guarire anche a 100 anni. Una donna del 1921 si trovava in una Rsa quando è risultata positiva al Covid e a metà Aprile è stata ricoverata al reparto malattie infettive del Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri. Adesso, dopo essere risultata negativa al doppio tampone tornerà in Rsa ma non essendo ospite della struttura come lungodegente, probabilmente sarà a casa con i suoi familiari già dai prossimi giorni.

Nei circa 30 giorni di degenza nel reparto diretto da Pier Luigi Blanc, direttore di malattie Infettive 1 che comprende l’ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli in provincia di Firenze e la struttura semplice di Empoli della Ausl Toscana centro, la paziente ha risposto bene fin da subito ed è andata progressivamente migliorando.

“Una grande vittoria – ha detto Blanc – per lei e per tutto il nostro reparto. Non ha mai avuto un’insufficienza respiratoria grave e fin da subito siamo riusciti a tenerla rapidamente senza ossigeno. Esce oggi dall’ospedale guarita e in buone condizioni”.

La paziente centenaria, seppur non autonoma durante il ricovero è sempre stata vigile e collaborativa. Ha avuto qualche problema di alimentazione ma già nei giorni immediatamente precedenti alle dimissioni ha ripreso a mangiare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno