Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:33 METEO:FIRENZE14°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Attualità venerdì 10 luglio 2015 ore 16:36

E' fiorentino il terzo cane più bello del mondo

E’ il cocker spaniel Francinis Daybyday All Francinis dell’allevatore Marcellino a vincere il terzo posto dell’esposizione internazionale di Torino



TORINO — L’ evento, insieme all’Esposizione di Alba, è stato organizzato da EnciEnte Nazionale della Cinofilia Italiana – e dai gruppi cinofili di Alba e Torino ed ha visto la partecipazione di più di 2000 cani di 200 razze diverse, accompagnati dai loro allevatori, in gara per il titolo di cane più bello

Primo posto per il maltese Cinecittà Ian Somerhalder All Cinecittà dell’allevatore Franco Prosperi di Roma e medaglia d’argento per il levriero afgano EleonorRigby del Gran Palmir dell’allevatrice Sabrina Paradiso di Dormelletto della provincia di Novara. 

Le due giornate di esposizione hanno previsto 10 diverse categorie di razze: per ognuna è stato decretato un vincitore e, al termine di ogni giornata, i dieci selezionati si sono sfidati per il titolo di Best in Show, annunciati dal pet lover e giornalista del programma televisivo Le Iene Marco Berry. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Esposizione cinofila a Torino - Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una burella, questa la definizione più cortese che possiamo trovare sui social per identificare la strada ristretta dalla nuova pista ciclabile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità