Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità martedì 07 luglio 2015 ore 12:10

Salvarono Dart Fener, premiati i veterinari

San Rocco di Camogli ha deciso di assegnare il premio bontà ai veterinari dell'Asl 10 che operarono il meticcio investito da un'auto a San Casciano



FIRENZE — Il premio fedeltà del cane viene assegnato dalla comunità di San Rocco di Camogli, in Liguria, da 53 anni sia agli animali che agli uomini che si sono distinti per azioni benevole gli uni verso gli altri.

La vicenda di Dart Fener risale al maggio scorso quando il cane su travolto da un'auto che gli spappolò il muso provocandogli gravissime fratture. L'animale, privo di microchip e quindi senza proprietario, era destinato  all’eutanasia per l’estrema gravità delle lesioni o al ricovero in un canile dove ricevere il minimo indispensabile di cure necessarie alla sopravvivenza. 

La collaborazione tra Asl, Comune e veterinari ha consentito di bypassare questa difficoltà, superando le pastoie burocratiche e i problemi legati ai costi dell'intervento chirurgico. Il cane è stato operato, le fratture sono state ridotte e alla fine è guarito. E visto che, durante la convalescenza, i drenaggi nelle canne nasali gli facevano emettere respirando un rantolo simile a quello del celebre personaggio di Guerre stellari, gli è stato dato il nome di Dart Fener.

Per questa gara di solidarietà ed efficienza ora giunge il premio del paesino ligure ai veterinari della Asl 10. Il primo a ricevere il riconoscimento, fu Pucci, un cagnolino abbandonato dai padroni, che arrivò da solo a S. Rocco e conquistò il cuore dei bambini delle elementari, aspettandoli tutte le mattine sul piazzale della chiesa ed accompagnandoli a scuola e poi scortandoli al pomeriggio di nuovo fino alla piazza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità