Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Sport giovedì 12 marzo 2015 ore 13:47

Countdown Pepito: si avvicina il ritorno in campo

L'attaccante della Fiorentina protagonista di "Sfide": a sei mesi dall'ultimo grave infortunio al ginocchio prepara l'ennesimo ritorno



FIRENZE — Ogni volta è come se fosse un nuovo inizio. Per Giuseppe Rossi, per tutti Pepito, il momento del ritorno in campo si avvicina. Dopo l'ennesimo brutto infortunio al ginocchio patito a ottobre, l'attaccante viola ha intrapreso l'ennesimo percorso di riabilitazione e ora, finalmente, sembra di nuovo vedere la luce in fondo al tunnel. Questione di settimane, pare, e chissà che non possa essere protagonista anche del finale di stagione della Fiorentina.

A raccontare i mesi appena trascorsi è la trasmissione "Sfide" che andrà in onda domani sera alle 22.55 su Rai 3 e le cui telecamere lo hanno seguito proprio dai giorni che hanno seguito l'infortunio attraverso le sedute col fisioterapista americano, il suo periodo di riposo a Clifton, il paese del New Jersey dove è nato e cresciuto, e gli affetti familiari. 

E ora che il rientro si avvicina, ecco riaffacciarsi anche il sogno chiamato Nazionale, dopo la scelta di Prandelli di non convocarlo per la sfortunata avventura in Brasile. "Pepito Rossi ha sofferto tanto, e ne ha subite tante. Penso che per una questione divina tornerà e quando tornerà indosserà la maglia azzurra" ha detto alle telecamere il ct Antonio Conte. Intanto lo riaspettano i tifosi viola. Che, seppur tra un infortunio e l'altro, ha da subito imparato a far sognare.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS