comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°22° 
Domani 13°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Maltempo in Toscana, a Livorno la mareggiata distrugge gli storici bagni Pancaldi: il video

Attualità lunedì 09 marzo 2020 ore 18:37

​Coronavirus, sono 30 i casi positivi a Firenze

L'Asl Centro ha registrato nel territorio fiorentino 10 nuovi casi di contagio. Si tratta di sei uomini e quattro donne. Nove i ricoverati



FIRENZE — Le persone risultate positive al tampone per il contagio da Coronavirus a Firenze e provincia nelle ultime 24 ore sono state 10, questo il dato reso noto dall'Ausl Toscana Centro che porta il totale delle persone contagiate nel capoluogo a 30.

Nel dettaglio oggi, lunedì 9 Marzo, ai 20 casi già registrati si aggiungono:

- un uomo di 62 anni di Firenze ricoverato al Santa Maria Annunziata in buone condizioni

- un uomo di 63 anni di Firenze, in buone condizioni e in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione

- un uomo di 65 anni di Firenze ricoverato a Careggi

- una donna di 71 anni di Firenze ricoverata in buone condizioni a Careggi

- un uomo di 70 anni di Scandicci, ricoverato in buone condizioni a Careggi,

- una donna di 55 anni di Firenze ricoverato al Santa Maria Annunziata in buone condizioni

- un uomo di 62 anni di Figline Valdarno ricoverato al Santa Maria Annunziata in discrete condizioni

- una donna di 64 anni di Scandicci, ricoverata a Careggi

- una donna di 73 anni di Firenze ricoverata in discrete condizioni a Careggi

- un uomo di 77 anni di Firenze ricoverato in discrete condizioni a Careggi

Nella giornata di domenica erano stati 9 i nuovi episodi di contagio:

- una donna di 50 anni di Greve in Chianti con sintomi lievi, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione

- un uomo di 54 anni di Bagno a Ripoli, con sintomi lievi, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione

- una donna di 58 anni di Bagno a Ripoli ricoverato al Santa Maria Annunziata in buone condizioni

- una donna di 59 anni di Bagno a Ripoli, ricoverato al Santa Maria Annunziata in discrete condizioni

- un uomo di 59 anni Bagno a Ripoli ricoverato a Careggi in buone condizioni

- un uomo di 63 anni di Firenze ricoverato a Careggi in discrete condizioni,

- un uomo di 63 anni di Firenze, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata

- un uomo di 85 anni di Firenze ricoverato a Careggi in condizioni discrete

- un uomo di 85 anni di Firenze ricoverato a Careggi in condizioni critiche

Nel territorio empolese un uomo di 76 anni di Cerreto Guidi, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione.

Nella giornata di sabato erano stati 4 i nuovi episodi di contagio:
- un uomo di 37 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
- una donna di 36 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
- una donna di 32 anni di Firenze ricoverata a Careggi,
- un uomo di 47 anni di Firenze, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata.

Venerdì erano stati registrati due nuovi casi: una donna di 61 anni residente a Cremona, ma domiciliata a Firenze, in buone condizioni e ricoverata nel reparto di malattie infettive a Careggi ed un uomo di 73 anni di Firenze, in condizioni stabili, ricoverato a malattie infettive a Careggi.

Nella provincia di Firenze ci sono in totale 47 persone risultate positive al coronavirus.

I casi di Covid-19 registrati in tutta la regione dall'inizio dell’emergenza salgono a 208, con un morto e un guarito in via definitiva dopo essere stato sottoposto al doppio tampone.

L’Azienda raccomanda di seguire le indicazioni nazionali e regionali finalizzate a prevenire la diffusione del virus Covid 19, ovvero quei comportamenti da adottare a tutela della propria salute e delle persone più fragili (ad esempio bambini e anziani), tra cui lavare spesso le mani con acqua e sapone o gel alcolico, mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro, evitare di frequentare se possibile luoghi affollati e restare a casa nel caso in cui si abbia anche solo qualche linea di febbre.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca