Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità mercoledì 20 marzo 2019 ore 12:01

Controllo di vicinato, già attivi cinque gruppi

Ottanta i cittadini che si sono fatti avanti per partecipare al progetto della Prefettura. Bagno a Ripoli tra i primi Comuni ad aderire



BAGNO A RIPOLI — C'è un preciso protocollo da seguire per partecipare al progetto di controllo di vicinato promosso dalla Prefettura di Firenze e i cittadini che decidono di aderire devono essere appositamente formati. 

Ottanta quelli che si sono già fatti avanti nelle frazioni di Bagno a Ripoli, Antella, Grassina, Osteria Nuova, Case di San Romolo, Villamagna, Vallina, Castelruggero e Bigallo, mentre cinque sono i gruppi pronti a entrare in attività sulla scia del "gruppo zero" che ha già dato i suoi frutti. 

Ieri, nel corso di un'assemblea in palazzo comunale, è stato di nuovo illustrato il progetto e ai cittadini interessati è stato consegnato un vademecum sulle regole e sulle modalità di segnalazione di eventuali situazioni di degrado o movimenti sospetti. Presenti il sindaco Francesco Casino, il comandante della polizia municipale Filippo Fusi, l'ispettore Moreno Bosco referente del progetto e l'ex comandante, oggi in pensione, Maurizio Andorlini. Quest'ultimo avrà l'incarico di coordinare i gruppi di cittadini la cui formazione è in corso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno