Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morte Filippo, principe Carlo: «Il mio papà era una persona molto speciale»

Attualità mercoledì 08 aprile 2020 ore 18:36

Il sindaco impone nuovi divieti contro il Covid

Il primo cittadino di Bagno a Ripoli ha firmato una ordinanza che impone nuove misure restrittive per il contenimento del contagio da coronavirus



BAGNO A RIPOLI — Con una nuova ordinanza dall'efficacia immediata il sindaco di Bagno a Ripoli ha disposto che l'attività motoria per motivi di salute e passeggiate con animali da compagnia sarà possibile solo entro 200 metri da casa ed ha disposto il divieto agli assembramenti di più di due persone nei luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Con l’obiettivo di "rendere ancora più efficaci le azioni di prevenzione" Francesco Casini ha firmato una nuova ordinanza recante ulteriori misure straordinarie per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19. 
L'ordinanza riguarda lo svolgimento di attività motoria individuale "solo nelle immediate vicinanze dell’abitazione in cui si ha la propria dimora, residenza o domicilio, e comunque a distanza non superiore a 200 metri, e nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona, solo per reali motivi di salute", inoltre "il divieto di attività ludico motoria, podistica e ciclistica" e ancora "in caso di uscita con un animale di compagnia per le sue necessità fisiologiche, l’obbligo di rimanere nelle immediate vicinanze della propria abitazione, e comunque a distanza non superiore a 200 metri da essa, sempre nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona"
ed infine "il divieto di assembramenti di più di due persone nei luoghi pubblici o aperti al pubblico". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Toscani in TV