Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:07 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità lunedì 18 settembre 2017 ore 17:31

"Assediati dai passeggeri inferociti"

Le Rsu di Ataf in un comunicato stampa attacca il Comune di Firenze per l'annoso problema dei cantieri e dei pochi autobus nei giorni di festa



FIRENZE — Una domenica da dimenticare, una giornata nera per il trasporto pubblico fiorentino, almeno per gli autisti Ataf e per i passeggeri. 

"In zona stazione di Santa maria Novella - raccontano in un comunicato le Rsu di Ataf - le fermate erano piene di centinaia di passeggeri inferociti. Mentre gli autobus erano pochi metri più in là, bloccati, paralizzati nel traffico impazzito insieme ai taxi e anche alle ambulanze, che in piena emergenza non riuscivano a passare". 

"Offese, spintoni, lamentele sono state all’ordine del giorno nella città impazzita. Ovviamente gli autisti sono stati presi di mira, come fossero i colpevoli del ritardo e dei bus stracolmi di persone stanche, arrabbiate e deluse". 

Per questo Rsu Ataf, nonostante l’accordo siglato con il Comune di Firenze l’11 maggio scorso,  riaprono lo stato di agitazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La grande strada che corre lungo la linea ferroviaria Firenze - Roma sarà riqualificata con panchine, alberi ed aiuole ad ogni incrocio e piazza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità