Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stade de France, ancora disordini: la polizia usa gas lacrimogeni e spray urticanti sui tifosi (e i bambini)

Attualità giovedì 15 giugno 2017 ore 10:10

Cantieri e sciopero dei bus, incubo traffico

Corse a rischio per ventiquattro ore dalle 21 anche per la tramvia. Superato il primo test estivo sulle strade tra Pitti e concerto dei Radiohead



FIRENZE — La prima prova del fuoco per il giugno fiorentino è andata. La concomitanza di Pitti Uomo alla Fortezza da Basso e del concerto dei Radiohead alle Cascine, della seconda semifinale dei Playoff della Lega Pro di calcio al Franchi, uniti ai cantieri, alla fine non ha provocato gli effetti disastrosi che molti temevano sulle strade della città. Qualche problema è stato registrato sulla direttrice Cerretani-Panzani verso la stazione usata soprattutto da taxi e ncc e sulla direttrice Corridoni-Romito. Situazione monitorata per tutto il giorno anche dall'assessore comunale alla mobilità Stefano Giorgetti che su Facebook ha scritto che "la circolazione sembra aver superato una delle prove più difficili in attesa dello smontaggio di Pitti Uomo in programma venerdì". 

Ora, però, all'orizzonte si profila un nuovo potenziale mix esplosivo: i soliti cantieri uniti allo sciopero del trasporto pubblico che scatterà stasera alle 21 e che proseguirà per 24 ore. L'incubo per i pendolari sono i treni, mentre per chi si deve spostare in città sono gli autobus e la tramvia. Quattro ore di sciopero sono state annunciate per gli autobus di Ataf, dalle 15.15 alle 19.15. 

"È caduto nel vuoto anche l''ultimo invito del Comune verso Ataf affinché si riuscisse ad avere un confronto sereno e costruttivo tra noi lavoratori e l'azienda - dice Michele Lulurgas, membro Rsu per Filt Cgil - Purtroppo in questo periodo stiamo vedendo la faccia peggiore della privatizzazione, la mera ricerca del profitto a tutti i costi a scapito di chiunque, cittadini, Firenze stessa, lavoratori, ed in tutto questo gli autisti sono forse gli unici a cercare di tenere il servizio sulle proprie spalle". 

Su Facebook Gest, la società che gestisce la tramvia, ha fatto sapere che il servizio sarà garantito dalle 6 alle 9.30 e dalle 17 alle 20, a seconda naturalmente delle adesioni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e circolazione bloccata dopo lo scontro in cui una scooterista è rimasta ferita gravemente, e poi è deceduta una volta in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Attualità