Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Lavoro mercoledì 10 febbraio 2016 ore 16:48

Appello a Palazzo Vecchio contro i fiorai abusivi

Assofioristi chiede un impegno extra dei vigili urbani per contrastare la vendita abusiva di piante e fiori in occasione di San Valentino



FIRENZE — Il presidente dell'associazione che fa capo a Confesercenti, Stefano Canovai, ha scritto all'assessore comunale Bettarini in rappresentanza di una sessantina di fiorai.

"La pregevole iniziativa Un Bacio al Piazzale di domenica prossima potrebbe avere una ricaduta positiva sulle attività del settore - ha spiegato Canovai - a condizione però di rafforzare i controlli soprattutto lungo la cerchia dei viali e di dare continuità a questi ltimi fino alla Festa della Donna del prossimo 8 marzo".

A Firenze, per San Valentino, si vendono attraverso i canali regolari 25mila rose e, per la Festa della Donna, 50mila mazzetti di mimosa.

“Ormai il lavoro delle nostre imprese ruota sempre più attorno a questa tipologia di ricorrenze particolari - prosegue canovai - e solo questi due eventi valgono circa il 10-15 per cento del fatturato medio delle pmi del settore. Ecco perchéchiediamo a Palazzo Vecchio ed al Comando di Polizia Municipale di rafforzare i controlli in questo periodo di importanza cruciale per i nostri operatori.”

“Confidiamo nella disponibilità dell’Amministrazione Comunale di valutare seriamente la nostra richiesta - conclude Canovai - restiamo a disposizione di Palazzo Vecchio per eventuali incontri, scambi di informazioni, riflessioni sul tema.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità