Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:09 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cade container su una nave al porto di Aqaba: una fuga di gas tossico provoca 13 morti

Attualità sabato 14 febbraio 2015 ore 13:24

Certezze d'amore nel Salone dei Cinquecento

San Valentino a Palazzo Vecchio per 1.260 coppie di sposi fiorentini che hanno festeggiato con il sindaco Nardella i 50 anni di matrimonio



FIRENZE — A istituire la cerimonia fu Matteo Renzi durante il suo mandato di sindaco e l'evento riscosse subito uno straordinario successo.  

Anche questa edizione 2015 della festa è stata suddivisa in due turni, uno mattutino e uno pomeridiano, per consentire al maggior numero di coppie possibile di partecipare.

E anche quest'anno il colpo d'occhio sul salone dei Cinquecento gremito di mogli e di mariti sorridenti ed emozionati è stato di grande effetto.

Il sindaco Nardella ha donato ai protagonisti delle nozze d'oro  una pergamena raffigurante Palazzo vecchio da lui firmata. Gli invitati hanno potuto visitare liberamente il museo di Palazzo vecchio, la Torre di Arnolfo e i resti del teatro romano oltre al nuovo allestimento del percorso archeologico degli scavi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Dario Nardella - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca