QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°33° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 20 agosto 2019

Attualità venerdì 31 maggio 2019 ore 11:40

Abbandona un lavandino, beccato dalla fototrappola

Il fenomeno è monitorato attraverso le segnalazioni dei residenti ma anche dai dispositivi di videosorveglianza nascosti nei pressi dei cassonetti



FIRENZE — Le immagini delle telecamere nascoste vicino ai cassonetti hanno permesso agli agenti della municipale fiorentina di inchiodare altri abbandonatori di rifiuti colti sul fatto dopo il tramonto. La sera dello scorso 10 maggio una fototrappola posta su via di san Bartolo a Cintoia ha immortalato un autocarro dal quale un uomo ha scaricato un lavandino nei pressi dei contenitori della raccolta dei rifiuti urbani.

Le verifiche effettuate dalla pattuglia hanno permesso di individuare il conducente del veicolo, un 48enne residente nella zona, che una volta convocato presso gli uffici della Municipale ha ammesso di essere stato l’autore dell’abbandono. L’uomo ieri è stato sanzionato con un verbale da 600 euro ai sensi del Testo Unico Ambientale. 

Sempre in via San Bartolo a Cintoia, i fotogrammi della fototrappola hanno mostrato anche una donna che, dopo essere scesa da una macchina, ha abbandonato un trolley di medie dimensioni ed un seggiolino per il trasporto dei bambini in auto nei pressi dei cassonetti. Anche in questo caso a seguito degli accertamenti è risultato che la conducente del mezzo era una 42enne straniera residente ad Empoli. Invitata presso gli uffici della Municipale, la donna ha confessato di essere stata l’autrice dell’abbandono e anche lei è stata  sanzionata con un verbale da 600 euro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità