Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità venerdì 28 luglio 2017 ore 17:03

Al via il recupero del Torrino di Santa Rosa

Sarà completamente riqualificato il centro di socializzazione per anziani "Torrino di Santa Rosa" sul Lungarno Soderini a Firenze



FIRENZE — Il progetto definitivo, del valore complessivo di 500mila euro, è stato infatti approvato mercoledì in giunta a Palazzo Vecchio, grazie ad una delibera dell'assessore al welfare Sara Funaro. 

Con l'atto si dà il via libera al progetto definitivo del valore di 500mila euro e al finanziamento di 250mila euro da parte del Comune di Firenze che si aggiunge al finanziamento della Regione Toscana dello stesso importo. 

Il Torrino di Santa Rosa è un luogo storico artistico che sorge all'angolo dove le mura trecentesche incontrano l'Arno. Era detto ''Torre della Guardia'' in riferimento alla sua funzione, o anche ''Torre della Sardigna'' perché proprio in questa zona, oltre le mura, venivano abbandonati i rifiuti. 

In un'edicola del 1856, posta all'interno delle mura, è conservato un affresco con una Pietà ed i Santi Giovanni Evangelista e Maria Maddalena attribuita a Ridolfo del Ghirlandaio (inizio del XVI secolo), unico dipinto rimasto del demolito oratorio di Santa Rosa da Viterbo. Il progetto di riqualificazione prevede la demolizione delle superfici residue e la successiva ricostruzione parziale di un nuovo centro di socializzazione di proprietà pubblica, incluse attrezzature all'aperto sull'Arno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno