Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE10°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità venerdì 12 giugno 2020 ore 10:54

Larissa in pista dopo gli allenamenti in giardino

La lunghista, figlia di Fiona May e Gianni Iapichino, torna in pista in uno dei primi appuntamenti dopo l’emergenza sanitaria legata al Covid 19



TREVISO — Larissa Iapichino farà l’esordio stagionale Sabato 4 Luglio a Vittorio Veneto, Treviso, nella gara di lungo del Meeting Nazionale ATL-Etica - Memorial Prof. Ivo Merlo, uno dei primi appuntamenti in pista dopo l’emergenza sanitaria per Covid-19 che ha causato il rinvio dei Mondiali under 20 di Nairobi.

Larissa ha continuato ad allenarsi nel giardino di casa, seguita da papà Gianni, e non appena possibile ha fatto ritorno in pista, dove ha intensificato la preparazione in vista dell’avvio della stagione all’aperto. Diciassette anni, diventerà maggiorenne il 18 Luglio, studentessa liceale a Firenze, figlia della due volte campionessa mondiale Fiona May e dell’ex primatista italiano di salto con l’asta Gianni Iapichino, Larissa è una delle giovani stelle dell’atletica azzurra.

Il 22 giugno 2019, ai campionati italiani allieve di Agropoli, ha saltato 6.64, stabilendo il record italiano juniores e la miglior prestazione nazionale under 18. Un mese dopo, a Boras, in Svezia, ha vinto l’oro ai Campionati Europei under 20, imitando mamma Fiona che nel 1987 si è era laureata campionessa europea juniores a Birmingham.

Larissa Iapichino detiene ben cinque primati italiani di categoria, quattro nel lungo e uno nel pentathlon. Dopo la trionfale stagione 2019, è stata protagonista anche nell’inverno 2020: l’8 Febbraio ad Ancona ha vinto il titolo italiano juniores indoor, stabilendo, con 6.40, il record nazionale juniores al coperto. Due settimane dopo, sempre ad Ancona, è giunta seconda ai campionati italiani assoluti indoor.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente si è verificato in via Carlo del Prete. La donna, 80 anni, è stata investita da un'auto guidata da un signore di 88 anni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità