Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE17°31°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità lunedì 13 aprile 2015 ore 18:47

Linee 2 e 3, i cantieri si allargano

I lavori per la tramvia proseguono ed entro questa settimana entreranno in vigore nuovi provvedimenti per viale Redi, via Mariti e via di Novoli



FIRENZE — Da mercoledì 15 aprile si allarga il cantiere per la demolizione dell’aiuola esistente e per la risoluzione delle interferenze con i sottoservizi:  di qui l’istituzione, in questa prima fase, di divieti di sosta in viale Redi (da via Mariti al Ponte sul Mugnone), via di Novoli (in corrispondenza della rotatoria con via Forlanini-viale Redi), via Mariti (in corrispondenza dell’incrocio con viale Redi), via Moggi (da via Pegalotti a via di Novoli). 

Una volta che sarà riaperto il Ponte Doni, in via Mariti si aggiungeranno anche restringimenti di carreggiata.

Per quanto riguarda la linea 3, da giovedì 16 aprile, per effettuare il passaggio dei cavi in fibra ottica in varie della zona Fortezza-piazza della Libertà, saranno realizzati  alcuni lavori in orario notturno (dalle 22 alle 5) con restringimenti di carreggiata in viale Strozzi, viale Fratelli Rosselli (con anche divieti di sosta), via delle Ghiacciaie (restringimenti di carreggiata), via Lorenzo Il Magnifico e piazza della Libertà (con restringimenti di carreggiata e divieti di sosta puntuali in corrispondenza dei pozzetti e camerette).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Radio Taxi 4242 e Sms Tassisti Fiorentini hanno consegnato ai lavoratori in presidio contro i loro 422 licenziamenti 4.000 bottiglie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro