comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità venerdì 03 aprile 2015 ore 11:45

Promotramvia, parcheggi scontati per i residenti

Tariffe agevolate fino al 70% per chi abita nelle zone interessate dai cantieri. E' quanto previsto da una speciale convenzione di Firenze Parcheggi



FIRENZE — Sono 150 i posti auto nei parcheggi di struttura riservati, a prezzi agevolati, ai residenti nelle zone interessate dai lavori della Tramvia. È quanto previsto da una speciale convenzione promossa da Firenze Parcheggi, valida fino all’esaurimento del limitato numero di posti auto, riservata a coloro che risiedono nelle strade interessate dai lavori delle linee 2 e 3 della tramvia o limitrofe alle stesse.

L’iniziativa, che è stata denominata “Promotramvia”, garantisce un abbonamento mensile, 24 ore su 24, a prezzo scontato per i parcheggi Parterre, Fortezza e Palazzo di Giustizia a seconda della zona di residenza dell’interessato.

A questa offerta si affianca quella del parcheggio Giannotti, dove si possono utilizzare una serie di posti auto e moto a prezzi estremamente convenienti.

Si tratta di una serie di opportunità che vanno nella direzione di garantire un costante e significativo impegno quotidiano per ridurre i disagi ai cittadini che dispongono di veicoli e che spesso trovano difficoltà a parcheggiare a causa dei lavori della Tramvia.

La Firenze Parcheggi attende gli interessati presso il Front Office in piazza della Libertà, Cubo 7 del Parterre: è sufficiente presentarsi con il libretto di circolazione e la carta di identità e subito sarà rilasciata la tessera mensile solare ad un corrispettivo vantaggioso. 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità