comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:01 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Attualità martedì 10 marzo 2015 ore 10:17

Traffico internazionale di droga: 17 arresti

Maxi operazione della guardia di finanza. Nel corso delle indagini sequestrati oltre 30 chilogrammi di cocaina e 2 tonnellate di marijuana



FIRENZE — L'operazione delle fiamme gialle ha portato all'esecuzione di 17 misure di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone di nazionalità albanese accusate di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Le misure restrittive, eseguite nelle province di Roma, Arezzo, Reggio Emilia, Ragusa e Lecce, sono state disposte dal gip Anna Liguori su richiesta del sostituto procuratore della Dda Giulio Monferini.

Nel corso delle indagini sono state arrestate in flagranza 25 persone , sequestrati oltre 30 chilogrammi di cocaina e 2 tonnellate di marijuana oltre a 32.000 euro in contanti, 7 autovetture, 1 furgone, 1 autocarro, 2 natanti, 3 bilance e 1 pressa. Sono stati, inoltre, svolti accertamenti di natura patrimoniale nei confronti dei componenti dell’organizzazione criminale che hanno consentito il sequestro preventivo delle risorse finanziarie e dei beni mobili ed immobili (1 fabbricato, 5 autoveicoli e 7 conti correnti) ad essi riconducibili per un valore complessivo di oltre 600.000 euro.

Secondo quanto spiegato dagli uomini della guardia di finanza l’organizzazione aveva stabilito basi in Spagna, Olanda, Albania e Grecia da dove la sostanza stupefacente giungeva in Italia (principalmente in Toscana tra Firenze, Arezzo e Prato oltre a Emilia Romagna, Lazio, Sicilia, Calabria, Puglia). Il sodalizio criminale era strutturato in modo tale da curare ogni singola fase: dall’approvvigionamento della sostanza stupefacente all’importazione in Italia, dalla lavorazione della droga allo spaccio nonché al reimpiego del denaro provento dell’illecita attività.

Fegatelli (Gdf) su arresti per droga - Video
Giuseppe Creazzo - Video


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità