Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La madre di Navalny sulla tomba del figlio il giorno dopo funerali

Attualità martedì 21 novembre 2023 ore 15:55

Casa come emergenza per 200mila famiglie toscane

chiavi di casa

Il disagio abitativo avanza in Toscana, così nasce un'Alleanza per l'Abitare fra sindacati e terzo settore, esperienza pilota in Italia



TOSCANA — Sono 200mila le famiglie toscane che vivono la casa come emergenza: a fronte di un disagio abitativo che avanza, nasce l'Alleanza per l'Abitare che unisce le forze di sindacati dei lavoratori e degli inquilini con - prima esperienza in Italia - quelle del terzo settore. Insieme per rivolgere proposte alle istutizioni, così da mitigare un problema che è primo elemento di disgretazione sociale e acceleratore di povertà.

L'Alleanza è stata presentata oggi a Firenze, e l'obiettivo è intervenire a fronte del dilagare costante del disagio abitativo. I dati del XII rapporto sulla condizione abitativa in Toscana segnalano un generale impoverimento della popolazione, causato da un vertiginoso incremento del costo della vita. Nel mese di Settembre 2023 la variazione tendenziale (Settembre 2023 rispetto a Settembre 2022) registra un aumento in Toscana (+5,9%) superiore a quello dell'Italia (+5,3%). 

La Toscana è la quarta regione in Italia per richieste di esecuzione di sfratto con forza pubblica (8.604 richieste +200,4% rispetto l’anno precedente) dopo Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte. Per gli sfratti già eseguiti la Toscana è quinta dopo Lombardia, Emilia Romagna e Lazio, con 2.490 sgomberi con un aumento del 162,7%.

Le domande avanzate presso i Comuni toscani di contributi all'affitto sono state 26.553 (20.814 quelle ammesse), complice un incremento dei costi degli affitti del 15% nei capoluoghi di provincia. In tutto ciò le case popolari sfitte sono 4.563 (solo 545 con manutenzione in corso) e quelle assegnate 1.029 (735 per graduatoria, il resto per emergenza).

Ecco: dai numeri di cui sopra è nata la volontà di dar vita a un fronte comune per rendere priorità politica il tema dell'abitare, un'Alleanza per l'Abitare appunto che per la prima volta in Italia aggrega come nucleo di primi sottoscrittori Cospe onlus, Oxfam, Diaconia Valdese, Abitare Solidale, Progetto Arcobaleno, Associazione Ciao, Casaee Agenzia sociale per la casa, Arci, Sociolab, Federconsumatori Toscana, Cat, Tutori volontariato Toscana, Sunia, Sicet, Uniat, Unione Inquilini, Cgil, Cisl, Uil, Legambiente Toscana, Caritas.

E c'è già una piattaforma di proposte, fra cui per quanto riguarda la Toscana si sollecita tra le altre cose la stesura di un piano casa regionale "con uno stanziamento annuo di almeno 20 milioni di euro, attraverso la definizione di un piano di investimenti annuali, stabili e costanti, per la costruzione, manutenzione e reperimento di nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica".

Non solo, perché si punta anche alla verifica sul territorio degli appartamenti privati sfitti e di strutture e aree pubbliche dismesse da enti, aziende e istituzioni, utilizzabili per fini residenziali. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite domestica. Il figlio è stato arrestato. Sopralluogo della polizia scientifica nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca